giovedì 18 dicembre 2014

Un anno con BiancoAntico

Eccoci qui, oggi è il mio compleanno, tra poco è Natale, e la fine di quest'anno è vicina. Ed è volato, è stato incredibilmente intenso e stimolante, mi ha portato nuove amicizie, splendide coppie di sposi, e tante soddisfazioni. E' stato anche un anno faticoso, per la mia famiglia un po' sofferto, ma non ho smesso un attimo di pensare positivamente e di andare avanti per la mia strada. E' stato un anno costellato di grandi cambiamenti, di piccoli traguardi, e di scelte importanti. I matrimoni che mi hanno più impegnato, la nuova casa a Roma, l'intervista per Io Donna, i salti di gioia. Ma anche i viaggi, le pubblicazioni dei miei lavori su tre bellissime riviste, gli incontri speciali e i progetti ambiziosi; E poi chili di risate, foto (tante foto), fiori, lacrime, abbracci, pranzi, cene, e celebrazioni. Ma ci sono stati anche Instagram e Steller,  e il nuovo logo di BiancoAntico. Insomma, un altro anno di vita, di lavoro e di emozioni, ricco di persone meravigliose, di creatività e passione. Ma soprattutto un anno che ho condiviso con tutti voi, e che assieme a voi voglio ricordare così.


  




Auguri di buone feste, Buon Natale a voi tutti

















martedì 25 novembre 2014

Una storia di famiglia {Benvenuti nella mia cucina}

In qualche remoto angolo della Puglia, molti anni fa, la mia bisnonna si dilettava nella preparazione dei tarallini, un vero e proprio must della nostra cucina regionale, ed era sua abitudine metterli a raffreddare sul davanzale di una finestra. Mi raccontano che al suo ritorno, quando andava bene, ne ritrovava solo la metà (cosa che la faceva infuriare, ma non desistere!) Questa ricetta è passata attraverso due generazioni, ed è giunta a me. Quella dei tarallini è una specialità ben nota, ma forse la ricetta della mia bisnonna potrà svelare qualche falso mito, o sciogliere qualche dubbio sulla sua laboriosa preparazione, perché questa è la vera, autentica ricetta dei tarallini pugliesi.





Ma questa non è solo una ricetta, è una storia di famiglia. Perché sono queste cose a fare di noi ciò che siamo, le nostre radici si mischiano assieme all'olio e alla farina, ingredienti autentici della nostra identità più profonda. I sapori, gli odori, e i gesti rituali col tempo entrano a far parte di noi, e un bel giorno ci scopriamo adulti, qualche volta molto lontani, spesso troppo distratti, ma sempre legati alla cucina della nostra famiglia, in modo imprescindibile. E sapere chi siamo, da dove veniamo, e come cuciniamo serve a non smarrirci, qualunque sia la strada che abbiamo deciso di prendere, e in qualunque posto viviamo. 

______

TARALLINI PUGLIESI
AL ROSMARINO





__________


2 RAMETTI DI ROSMARINO

250 CC DI VINO BIANCO

20 G DI SALE FINO

250 CC DI OLIO DI OLIVA

1 KG DI FARINA

_________








_____________________

IMPASTATE INSIEME FARINA, OLIO, VINO, E SALE

A PARTE TRITATE IL ROSMARINO E POI AGGIUNGETELO ALLA PASTA
  
NEL FRATTEMPO METTETE UNA PENTOLA D'ACQUA A BOLLIRE

_____________________











__________________________


LAVORATE LA PASTA FINO A RENDERLA OMOGENEA

TAGLIATE DEI PEZZI E CREATE DEI PICCOLI SERPENTI

FORMATE DEI CERCHI CON LA PASTA
 E CHIUDETELI CON UNA VECCHIA CHIAVE *


___________________________











____________________________


METTETE I TARALLINI NELL'ACQUA BOLLENTE 
E TIRATELI SU APPENA VENGONO A GALLA

RIPONETELI DELICATAMENTE SU UN CANOVACCIO
E FATELI ASCIUGARE

DISPONETELI SU UNA TEGLIA
E INFORNATE PER 30 MINUTI A 180 GRADI


_______________________________










* La mia bisnonna era solita chiudere i tarallini con una vecchia chiave, ma sono ragionevolmente sicura che esistano altri strumenti che possano assolvere altrettanto efficacemente a questa funzione! Nonostante questo, io e mia madre seguitiamo ad usare lo stesso metodo, per  tradizione.



Buon appetito!








martedì 11 novembre 2014

WILD UMBRIA STYLE PROJECT - Destination Wedding in Italy

Quello che voglio presentarvi oggi è un piccolo progetto sperimentale completamente auto prodotto, e a basso budget. "Wild Umbria Style Project" è anche il nuovo spot promo per BiancoAntico Wedding, realizzato in Umbria la scorsa estate, e recentemente pubblicato su Fly Away Bride. Abbiamo ambientato lo spot a Sant'Andrea in Valserana, e nei boschi circostanti. Ci siamo inoltrati nei campi di grano della valle, e sotto una quercia plurisecolare, abbiamo allestito il nostro set.
 

chic wedding in italy



Cuscini, lanterne, plaid, mobili e oggetti antichi, per un romantico picnic al tramonto. Per il bouquet, l'acconciatura della nostra modella, e il centrotavola, abbiamo utilizzato rose, viburno, salvia, rosmarino, menta, ibisco, lavanda e fiori di carota. Quasi esclusivamente piante, e fiori di campo.


chic wedding in Italy

bride in italy

destination wedding in the italian countryside




woodland

love in the woods

destination wedding italy

destination wedding umbria


love in the woods

chic wedding in italy

woods


chic wedding in umbria italy

umbria wedding


wedding in the italian countryside

destination wedding italy countryside

destination wedding italy


destination wedding italy umbria

chic wedding italy



destination wedding umbria italy




"Wild Umbria Style Project" è una moderna favola antica, tutto ciò che amiamo e ci emoziona. E' una vecchia quercia possente in un campo di grano baciato dal sole. E' l'amore per la nostra terra, per la natura, e per le piccole cose. E' la bellezza di un'età preziosa, è la passione che mettiamo in quel che facciamo. E' una storia di amicizia, e di amore. Lo stile è semplice, naturale, romantico, e rievoca atmosfere d'altri tempi. Un progetto editoriale completamente auto prodotto, e a basso budget. Perché siamo convinti che alle volte basti davvero poco, per fare qualcosa di bello. Speriamo sia di vostro gradimento, noi ci siamo molto divertiti! Buona visione








































Planning & design BiancoAntico

Video  Skenè Videography
Bride dress La Jolie Fille

Assistant director  Tiziana Fuggiano

Models Caterina & Tommaso


Special contributors Gianni, Francesca, Antonio
                                          












Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

ShareThis